Iniziando a programmare la vacanze estive molti italiani inizieranno la ricerca di annunci di affitti stagionali di case vacanza.

In questa breve guida cercheremo di darvi qualche utile consiglio su come muovervi.

Iniziamo dalla definizione di affitto stagionale.Questa tipologia di affiti vengono definiti alloggi  “ammobiliati” ovvero controllate sempre che nella descrizione venga elencato tutto tutto ció che è necessario alla vita quotidiana:quindi cucina( delle volte accessoriata con utensili base)armadi,mobili e ovviamente bagno completo.

Il primo consiglio,scontato per chi ci segue e conosce il nostro stile nell’organizzazione vacanze,è sicuramente quello di non fermarsi mai al primo annuncio interessante ma girare molto sui siti specializzati per trovare l’offerta migliore in termini di qualità e prezzo.

Il secondo consiglio riguarda il contratto di locazione.Prestare massima attenzione agli importi della caparra e dell’acconto nonchè le condizioni in caso di annullamento forzato.Il contratto d’affitto inoltre deve evidenziare bene tutte le  note utili.Indirizzo dell’alloggio,prezzo,durata e eventuali spese non conteggiate.

Ultimo consiglio,ma non sempre applicabile,è di richiedere la visione dell’alloggio o in caso di impossibilità almeno un report fotografico delle principali stanze.