Home

Archive for the ‘Città della Spagna’ Category

Viaggio nella splendida capitale della Spagna: Barcellona

Dic 04

BarcellonaBarcellona, splendida capitale della Spagna, particolarmente ricca ed elegante, è una città che ha saputo adeguarsi nel corso del tempo ai vari eventi che l’hanno vista protagonista, essendo oggi un mix di culture, storia e folklore assolutamente affascinante.

Meta tra le più dinamiche al mondo, è in perenne conflitto con Madrid, per il titolo di capitale intellettuale ed economica della Spagna ma addirittura a livello Europeo, è ambita al pari, se non di più rispetto all’affascinante Londra, per le innumerevoli opportunità che offre al turista di turno, tra divertimento, cucina, shopping ed il suo grande patrimonio monumentale, tra cui spiccano la bellezza gotica della Città Vecchia e le splendide opere del grande Gaudì.

Festa de la Mercè a Barcellona all’insegna del folklore

Ago 18

Per tutti coloro che nonostante non siano ancora terminate le ferie estive (e per dirla tutta per alcuni neanche iniziate), stanno già pensando alle prossime ferie autunnali, ecco oggi un evento da segnare sul calendario ed al quale non mancare assolutamente, approfittando di una vacanza da fare … il prossimo mese di settembre.

Madrid una città da scoprire

Ago 04

Madrid, caliente capitale della Spagna, al centro della penisola iberica, sulle rive del fiume Manzanares, nel cuore dell’altopiano della Castiglia.
Fondata nell’850, iniziò a formarsi così com’è, tra il XVII e il XVIII secolo, con la costruzione di edifici, strade e piazze, che ancora oggi fanno parte del suo essere …
Una stupenda cittadina, con un clima gradevole tutto l’anno, con numerose opere d’arte, un’invidiabile cultura e cucina, un impareggiabile ambiente naturalistico ed una popolazione goliardica e solare, particolarmente orgogliosa delle proprie origini!

Natale in Spagna

Nov 11

La spagna è descrivibile in una sola parola: gioia, soprattutto nel periodo natalizio che diventa un tutt’uno di luci, suoni, decorazioni, alberi di Natale. La Spagna è legata molto alle tradizioni, il 24 e 25 dicembre si cena e si pranza con la famiglia, e si cucinano piatti tipici natalizi come l’agnello o l’orata, dolce di marzapane, torrone e i gli immancabili “polvorones” che sono dei dolci fatti con la farina ed il burro. La sera della vigilia di Natale è chiamata “Nochebuena” e la maggior parte delle persone la trascorre in famiglia giocando e arricchendo l’atmosfera con canti natalizi, poi, a mezzanotte, si va in chiesa ad ascoltare la Santa Messa del Gallo, cosi’ chiamata perchè, secondo la tradizione spagnola, il gallo fu il primo animale ad essere presente alla nascita di Gesù e darne l’annuncio.

Ancora voglia di Spagna? Dopo gli itinerari in Andalusia, esploriamo un’altra città importantissima: Valencia.

Viaggio in Andalusia: Cordoba

Mag 08

Last but not least nel nostro itinerario in Andalusia, oggi parliamo di Cordoba: ex capitale dell’impero musulmano in Spagna, i mori la trasformarono in una città grande, popolosa e culturalmente importante. Nonostante molte cose siano state distrutte, la presenza araba è ancora molto tangibile.

Viaggio in Andalusia: Granada

Mag 06

Il nostro viaggio alla scoperta dell’Andalusia continua con Granada!

Viaggio in Andalusia: Siviglia

Mag 04

La capitale dell’Andalusia, la città d’oro, elegante, araba ma occidentale: Siviglia, è una continua sorpresa.