Cesenatico, ricca e goliardica cittadina, a metà percorso tra Rimini e Ravenna, in provincia di Forlì, situata lungo il litorale adriatico, è una rinomata stazione balneare, con ben oltre 100 alberghi e numerose colonie marine.

Particolarmente importanti per l’economia della cittadina sono il settore agricolo e quello ittico, tanto che i pescherecci risiedono ancora nel suo porto-canale, aperto nel XVI secolo, dietro progetto, di niente poco di meno che Leonardo da Vinci!

Altro personaggio di storica importanza per la cittadina è Giuseppe Garibaldi, che nell’agosto del 1849, dopo che Cesenatico nel 1509 passò sotto il dominio pontificio, da qui salpò per la ritirata a Venezia.

Passeggiando nelle caratteristiche vie del centro storico del borgo, è possibile ammirare interessanti testimonianze del passato, quali:

  • Piazza delle Conserve: ove sono visibili i resti di antiche ghiacciaie, manufatti tronco-conici interrati, a suo tempo riempite di ghiaccio, per conservare i prodotti del mare;
  • il Porto-canale di Leonardo da Vinci: il cuore di Cesenatico, racchiuso dai due ponti, sede del Museo galleggiante della Marineria dell’alto e medio Adriatico;
  • la Parrocchiale di Giacomo, del XVII secolo, che conserva interessanti opere di artisti locali;
  • Piazza Ciceruacchi: dove si trova la Biblioteca comunale, che conserva un piccolo Antiquarium romano.

Soprattutto la sera, è imperdibile l’atmosfera romantica, che si respira lungo il Porto-canale Leonardesco, assolutamente ideale per passeggiare e rilassarsi, magari gustando un gelato o un cocktail, ad un tavolo dei tanti bar all’aperto …

Assolutamente da non perdere nella vacanza a Cesenatico, è la tipica “vita da spiaggia” con 7 chilometri di sabbia dorata ed un meraviglioso mare, abbellita verso monte dalla lunga e caratteristica passeggiata “lungo mare”, per una vacanza ideale per grandi e piccini …

Sempre in tema “acqua”, ecco poi l’imperdibile Atlantica Park, un vero e proprio complesso acquatico, con notevoli attrattive, per tutti i tipi di “onda”:

  • l’onda lenta, con un fiume tranquillo che condurrà nel cuore di un paesaggio fantastico dove regna una simpatica balena;
  • l’onda lunga ossia la terribile Anaconda, con i suoi scivoli interminabili;
  • ·        l’onda plano, uno toboga con una pendenza iniziale addirittura del “70 %”;
  • l’onda pazza, detta anche “kamikaze”, discesa a picco dall’alto di torri alte ben 15 metri!

Per i golosi, una volta scesi dalle “onde” è quindi d’obbligo proseguire la giornata, con il percorso gastronomico, del ristorante del parco, concludendo poi, con un divertimento meno movimentato, alla sala di bingo, ove è possibile sfidare la sorte …

Per coloro che approfitteranno per visitare la splendida Riviera Romagnola nel periodo estivo, è assolutamente “da vivere” l’evento cult dell’estate, ossia “La notte rosa”, niente poco di meno che il capodanno estivo in spiaggia!

Con spettacoli e concerti sparsi per le località della riviera, da Comacchio a Cattolica, stand e spazi per fermarsi ad assaggiare e mangiare qualcosa, fuochi d’artificio e … tanto altro ancora, è decisamente un evento a cui non mancare!

Insomma, per coloro che non hanno ancora prenotato, è proprio il momento di farlo: Cesenatico vi aspetta!