Los Angeles è una grande metropoli della California, negli Stati Uniti, ed oltre all’oceano e agli studi di Hollywood, presenta un gran numero di attrattive.

Partiamo proprio dalle famose colline, la cui scritta a caratteri cubitali è tra le icone più famose del pianeta; qui vengono girati decine di film ogni giorno e l’atmosfera che vi si respira, visitandoli, è surreale.

Restando in zona, ci sono gli Universal Studios, un parco tematico di proprietà della casa produttrice Universal e adatti ai grandi e ai piccoli.

Per questi ultimi è comunque insuperabile lo spettacolo ed il divertimento offerti dal parco Disneyland, a 50 Km dal centro di Los Angeles, che si contende la fama del più famoso del mondo con Walt Disneyworld (Florida).

Gli amanti delle imitazioni e delle belle spiagge potrebbero dedicare del tempo alla visita di Venice, una copia (molto vaga) della nostra Venezia, voluta dal miliardario Abbott Kinney nel 1905, con la costruzione di canali artificiali, e quasi totalmente distrutta da un uragano nel 1924. Oggi restano solo alcuni stralci.

La cultura non manca di certo a Los Angeles, in particolare nel simbolico Getty Center, sede del Paul Getty Museum, al cui interno si trovano opere di Cezanne, Van Gogh, Tiziano, Manet, Renoir e Gentile da Fabriano.

Famosi e meritevoli di una visita sono anche il LACMA, Los Angeles Museum of Art sulla Wilshire Boulevard, il Museum of American West, dedicato agli anni della corsa all’oro, ed il Norton Simon Museum, situato sulla West Colorado Boulevard.

Nel California Science Center, invece, dominano la scienza e la tecnica.

Infine lo shopping, nella ricca e lussuosa Beverly Hills, il cui simbolo si identifica nella Rodeo Drive, strada che pullula di negozi e bar di alto borgo e scenario di molti film girati ad Hollywood.