La Croazia, non finisce mai di stupirci! Tanti posti meravigliosi in riva al mare e all’interno, divertimento, cultura e gastronomia tipica, c’è davvero da perdersi!

Dopo aver “visitato” le città più importanti come Zagabria, Dubrovnik, Spalato e Trogir, oggi ci spostiamo verso l’Istria, la penisola che fu italiana oggi per la maggior parte croata e solo in minima parte della Slovenia.

Vola in Croazia!

La bellissima penisola, caratterizzata da due colori (blu e verde) presenta paesaggi indimenticabili uniti a un passato ricco di storia e quindi di arte e cultura non indifferente: c’è molto, dunque, da vedere, esplorare, ma anche da godere! Pronti?

Cominciamo subito con le spiagge e in generale le coste dell’Istria: ricca di scorci paradisiaci fatti di ciottoli, scogli, arenili circondati da tantissimo verde che profuma e rinfresca l’aria da un lato, e il mare cristallino dall’altro. Non sembrerà lo stesso Adriatico che siamo abituati a vedere! In questi posti, regnano incontrastati pace e silenzio al pari di una fauna molto speciale che in questa penisola trova rifugio grazie anche da una radicata cultura della popolazione istriana che è molto attenta agli equilibri ambientali e soprattutto a non sconvolgerli con l’intervento umano. Molti sono infatti i parchi e le aree protette che rendono l’Istria un posto per le vacanze adatto anche a chi ama viaggiare con i bambini.

Grazie a questo “amore per la terra”, molti sono i prodotti di cui gli istriani vanno orgogliosi come l’olio d’oliva, il vino che arricchiscono la variegata cucina tipica, frutto dei lasciti di tutte le dominazioni che nei secoli si sono contesi la penisola.

I popoli che hanno abitato l’Istria, hanno lasciato anche eredità importanti dal punto di vista artistico e culturale, ravvisabili oggi in moltissime zone della penisola: ci sentiamo di sottolineare in particolare alcune delle mete a nostro avvisto imperdibili se decidete di visitare l’Istria.

Voli low cost per la Croazia!

Una piccola isola, su cui sorge una città medievale, è Umag: la sua bellezza, perfettamente conservata nei vicoli e nei palazzi del centro storico, ne hanno fatto un importante centro turistico grazie anche alla sua vita legata indissolubilmente al mare e alle sue meravigliose spiagge. Un’altra città medievale molto bella è Novigrad che presenta degli edifici ristrutturati dai Veneziani, in tipico stile gotico veneziano per l’appunto: da non perdere qui sono anche la chiesa romanica di Sv. Pelagij e il Palazzo Rigo che custodisce un Lapidarium di origine bizantina. Il centro turistico forse per eccellenza di tutta l’Istria è Porec: oggi città molto attrezzata e a misura di viaggiatore, presenta ancora testimonianze importanti del suo glorioso passato come la bizantina Basilica di Eufrasio che custodisce dei mosaici unici in tutta la Croazia. Infine, vi consigliamo di fare una puntatina a Rovinj anch’essa città medievale che conserva ancora un centro storico molto bello fatto di case riccamente decorate.

Non ci resta che augurarvi… buon viaggio!