Piccole e deliziose, queste due isole della Croazia, vi coccoleranno con il loro sole e il loro splendido mare: diverse nell’aspetto ma con la stessa calda accoglienza croata.

Voli low cost per la Croazia!

Più mite e molto più turistica, è l’isola di Rab: circondata da una vegetazione rigogliosa che degrada dolcemente verso il mare e da spiagge molto ben attrezzate, è senza dubbio una delle mete più frequentate dell’Adriatico.

La città di Rab, si estende su un promontorio che è una penisola nell’isola stessa: interessante, è il centro storico che presenta ancora testimonianze molto importanti del suo altrettanto importante passato. Edificio di indiscussa bellezza è certamente la Katedrala Sv. Marija che insieme alle altre chiese (di S. Giustiniana, di S. Cristoforo, della Santa Croce piangente) e ai monumenti e agli edifici (la Fontana di Draga, la Loggia Civica, il convento di S. Antonio e di S. Andrea, il Palazzo Dominis-Nimira) contribuiscono a rendere unica la città. Come in tutte le località turistiche rinomate, è possibile praticare numerosi sport, acquatici e non, unitamente a moltissima vita mondana la notte. Nei giorni di San Gicomo, Santa Ana e San Cristoforo si svolgono i Giorni Medievali, in cui la popolazione ricorda attraverso costumi, manifestazioni e cibo com’era la vita sull’isola a quei tempi: tre giorni di festa da non perdere.

Vola in Croazia questa estate da € 48!

L’isola di Pag è forse meno turistica o meglio, meno attrezzata, ma conserva intatti dei paesaggi brulli incontaminati battuti dal vento da un parte e la classica e rigogliosa vegetazione tipica della Croazia, dall’altra. I principale centri dell’isola, sono Pag e Novalja: ciò che rende queste città indimenticabili, oltre la vita molto “tradizionale” così come la gastronomia, sono senza dubbio le spiagge. Undici chilometri di spiagge soffici e sabbiose, lambite da acque trasparenti che lasciano intravedere gli straordinari fondali, meta di moltissimi appassionati. Particolarità, è il doppio carnevale che festeggiano: quello invernale, che si svolge tra l’Epifania e le Ceneri, e quello estivo che si svolge il 27 luglio dedicato completamente ai turisti, durante il quale si organizzano molte feste in maschera e serate danzanti.

Buon viaggio!