Geroge Bernard Shaw la definì “un paradiso terrestre”: oggi, la Croazia, è riuscita ad uscire dagli orrori della guerra per restituire al mondo le sue bellezze fatte di storia, cultura, mare e tradizioni.

Affascinante crogiolo di culture diverse, è straordinario come queste si siano mescolate perfettamente e riescano a convivere pur mantenendo una loro identità: ciò la rende ricca culturalmente e sofisticatamente diversificata.

Vola in Croazia!

Estremamente diverso è anche il territorio: dall’Istria fino alla splendida città di Dubrovnik, la costa presenta mare mozzafiato cosparso di piccole isole, coste frastagliate ma accessibili, tanto da ricordare moltissimo la Grecia. Verso l’interno, poi, a pochi chilometri dal mare troverete meravigliosi paesaggi verdi protetti vere e proprie oasi di pace dove è possibile fare escursioni guidate risalendo i fiumi fino alla sorgente: questo tipo di viaggio è sempre più richiesto.

Nella Croazia centrale, la regione in cui si trova la capitale Zagabria, è invece più collinare e degrada dolcemente in pianura coprendosi di vigneti: e oggi parleremo proprio della città più grande del paese.

Vola a Zagabria!

Zagabria, è un importante centro turistico che da vera capitale rappresenta lo spirito contrastante che caratterizza tutta la repubblica: storia e modernità sono in continuo confronto. La sua nascita risale intorno l’anno 1000 e da allora molte sono state le dominazioni che l’hanno modellata: nella parte nord della città ad esempio, si trova la città vecchia che non è altro che un delizioso borgo medievale ricco di chiese e palazzi che testimoniano l’intensa vita dell’antico insediamento. Non mancano però i segni dei passaggi successivi e cioè edifici in stile neoclassico tipici dell’impero austroungarico che qui ha regnato: la città vecchia è il cuore della Zagabria di oggi. Spicca per bellezza ed imponenza la Cattedrale di Santo Stefano caratterizzata dai campanili gemelli e dal sovrapporsi degli stili all’interno mentre una chiesa molto carina è quella di San Marco, con il tetto a tegole colorate. In città sono presenti moltissimi musei tra i quali spicca senza dubbio il Museo Mimara, considerato uno dei più belli d’Europa che custodisce dipinti di altissimo valore così come oggetti, manoscritti, sculture di pregiata fattura e di diverse origini. Se poi volete ammirare la città dall’alto, recatevi sulla Torre Lotrscak a nord-ovest della città: veduta mozzafiato a 360 gradi.

Buon viaggio!