Continua il nostro viaggio in Croazia!

Dopo Zagabria, la capitale della Repubblica, vero specchio della Croazia di oggi, ci spostiamo verso un’altra città molto importante e molto bella: Dubrovnik.

Vola in Croazia!

Soprannominata perla dell’Adriatico, o perla della Dalmazia, di sicuro c’è che Dubrovnik è una città talmente particolare da essere stata inserita tra i Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco: oggi tappa di tantissime crociere, la storia di Dubrovnik che inizia nel 1300 ci è raccontata oggi dal suo quasi intatto centro storico Stari Grad racchiuso dalle antiche mura che oggi lo rendono isola pedonale, fatto di viuzze acciottolate, piazze, edifici, chiese costruiti tutti con una tipica pietra chiara. Il patrimonio artistico, è veramente ragguardevole e testimonia il suo passato fatto di crociati e quindi di tanta cristianità: numerose, infatti, sono le chiese importanti e che meritano di essere viste. Ad esempio la chiesa di S. Ignazio, splendida chiesa barocca che fu dei Gesuiti, la chiesa di S. Salvatore di stampo rinascimentale vicino al convento dei Francescani e la chiesa di S. Biagio, protettore della città, in stile barocco che si trova nella Piazza Luza. Molto interessante è anche la Cattedrale dedicata alla Madonna dell’Assunzione anch’essa in stile barocco, sorta sul sito di un luogo di culto romanico devastato da un forte terremoto a metà del 1600.

Le stesse mura costituiscono motivo di bellezza: si snodano per 2 km, sono alte 25 m e presentano 16 torri. Probabilmente fanno di Dubrovnik una delle più belle città cinte da mura in tutto il mondo non fosse altro per il fatto che la passeggiata che è possibile effettuare tra un bastione e l’altro regalano una vista della città impareggiabile.

Voli low cost per la Croazia!

Se andate in Croazia, e vi recate in Dalmazia, non potete esimervi dal visitare le coste: potrete infatti crogiolarvi al sole in una delle spiagge a sud della città oppure recarvi nell’isola di Lokrum proprio di fronte Dubrovnik, dichiarata Parco Nazionale. Tra l’altro, sempre sull’isola, oltre a rilassarvi sulle spiagge, potrete visitare un monastero benedettino di epoca medievale e il giardino botanico. Avvertenza: la spiaggia, è per naturalisti, quindi preparatevi!

Buon viaggio!