Impossibile dare una reale ed oggettiva definizione di Rio de Janeiro, se non dicendo semplicemente “festa”.

Per scoprirne ogni sfaccettatura si puo’ partire dai luoghi piu’ turistici come la Baia di Guanabara con il suo meraviglioso paesaggio mentre le tappe successive non possono che essere Copacabana e Ipanema.

Copacabana è forse la spiaggia piu’ famosa al mondo, offre alberghi scenografici e un ampio bagnasciuga caratterizzato da torrette numerate che dividono la calcada in pietra portoghese a onde bianche e nere, mentre Ipanema offre le spiagge piu chic di Rio.

Altra zona di Rio molto in voga, specie fra gli amanti della musica è Lapa il cui simbolo è l’acquedotto sul quale scorrono le rotaie del bondinho, il tram che collega il centro a Santa Teresa.

Location di innumerevoli clip musicali sembra invece essere Escadarìa Selaròn, mentre abbandonando per un attimo l’arte ci si puo’ dedicare alla visita del centro storico.

L’Avenida Rio Branco è l’arteria che attraversa perpendicolarmente il centro senza dimenticarsi di visitare lo spettacolare Real Gabinate Portugues de Leitura, la biblioteca dei tempi coloniali e la Catedral Evangèlica, dove è possibile sedersi di fianco alle statue sulla panchina-scultura posta all’ingresso.

Se rimane tempo a disposizione, si puo’ andare in visita al quartiere Glòria, con la sua bella marina dove fare piacevoli gite in barca nella baia, poi si puo’ proseguire fino al quartiere di Catate, non pericolosa ed economica.

Per godere un po’ di aria salubre si puo’ raggiungere il bel Parque do Catete, sede della Presidenza della repubblica fino al 1960 quando la capitale fu trasferita a Brasilia.

All’uscita del parco si trovano due spiagge semi-gemelle, quella di do Flamengo e Botafogo dove poter godere di una vista splendida.

Gli amanti della storica italica troveranno interessante anche una visita al Memoriale dei Cadutii della Seconda Guerra Mondiale nel parco do Flamego dedicato ai soldati che combatterono e morirono in Italia a fianco degli Alleati.

Infine, per chiudere in bellezza il vostro viaggio, tutti al Maracana, anche se si detesta il calcio, lo spettacolo sarà decisamente esilarante, decisamente da non perdere!