Parliamo oggi di Creta, un piccolo angolo di paradiso nel quale passeggiare tra storia ed archeologia, leggende, cultura ed in ultimo … nel bel mezzo di una natura incontaminata, con un mare limpido, accanto a cui si stendono lunghe spiagge di sabbia finissima, abbracciata da una natura più aspra e selvaggia con catene montuose nel prossimo entroterra.
In una vacanza a Creta è possibile riscoprire le tradizioni, l’artigianato, i profumi, la gastronomia con tutti i suoi prodotti tipici (l’olio, il vino, il miele ed il formaggio) ed i panorami romantici, di quella che può essere definita una “culla raffinata” della civiltà minoica, da sempre terra di conquista, particolarmente appetibile per la sua posizione a cavallo di Oriente e Occidente, specie per quanto alla sua costa nord-occidentale, a ovest della capitale Iraklion, ove le sue spiagge diventano caraibiche, i più importanti siti archeologici si svelano, la natura si fa più selvaggia e le città più eleganti.

Un mare quello di Creta che fa una piacevole sorpresa al turista di turno quindi, con le sue belle spiagge con sabbia fine ed il suo mare cristallino, lungo la cui costa, si possono incontrare:

  • la spiaggia di Balos: nella penisola di Gramvousa, all’estremo nord ovest di Creta, caratterizzata da sabbia bianca ed un mare cristallino, con uno splendido panorama roccioso che protegge la baia, con la sua laguna, assolutamente perfetta per lo snorkeling;
  • la spiaggia di Elafonissi: sita nel sud ovest di Creta, è rinomata per la sua sabbia bianca, che le conferisce la nomea della più bella di Creta ed ove in una certa luce, si può vedere la sabbia rossa di Elafonissi, dovuta al colore del corallo;
  • la spiaggia di Vai: l’unica a Creta con una foresta di palme, famosa per essere stata scelta negli anni ’80, per gli spot del Bounty e per le spiagge particolarmente pulite;
  • la Spiaggia di Matala: una splendida spiaggia sita a Matala, nel sud est di Creta, caratteristica per le sue taverne, ove viene servito il pesce appena pescato;
  • la Spiaggia dell’Isola Chrissi: una riserva naturale, meta di molte gite dei turisti, che ospita alcune delle spiagge più belle, bagnate dal Mare Libico, luogo ideale per la pesca e lo snorkeling.

E detto questo … non resta che partire: buon viaggio e buona vacanza!