Decidere di partire per l’Egitto per festeggiare il Natale è sicuramente una decisione abbastanza insolita, se pensiamo che di solito il Natale lo si trascorre in famiglia, ma certamente si tratta comunque di un’idea esaltante, da prendere con grande entusiasmo, soprattutto per quanto concerne il Capodanno. Quando pensiamo all’Egitto, pensiamo alla capitale, il Cairo, una caotica ed affollata città ricca di splendide attrattive architettoniche, piena di storia e di arte, dove non possono di certo mancare le occasioni per fare visita ai famosi templi e alle piramidi della Valle dei Re. Impossibile anche non fermarsi ad interrogare la maestosa e celebre Sfinge, oppure distendersi sulle morbide sabbie della costa sul Mar Rosso.

L’Egitto è una sorta di attrazione sotto i vari punti di vista, è una meta ancora molto ambita e piena di fascino. Pensando alle feste è possibile organizzare anche brevi vacanze e pensare così di festeggiare a Sharm el Sheikh, oppure nelle altre città della costa come Taba, Hurgada, Marsa Alam, dove si festeggia sotto il sole, ballando tutta la notte sulla spiaggia caratterizzata da sabbia finita che accarezza la pelle scalza in attesa dell’alba e brindare al nuovo anno con il primo sole che saluta all’orizzonte. Sicuramente da non perdere, la Crociera sul Nilo, suggestiva, caratteristica, una tappa fondamentale.E’ possibile risalire il Nilo alla scoperta di paesaggi naturali molto emozionanti, contornati dal deserto e dalle rive del fiume che offrono uno spettacolo indimenticabile di ricca vegetazione e fauna. Risalendo il Nilo è possibile giungere fino all’antica Luxor ed arrivare alla grande diga di Assan. Sharm el Sheik resta ancora la meta preferita per le vacanze di Natale in Egitto, grazie al sole, alla sabbia ed al mare e soprattutto grazie anche agli hotel 5 stelle ed alle innumerevoli offerte come gli sport acquatici, lo shopping ed il divertimento. Sharm el Sheik infatti risulta essere una delle città turistiche piu’ accessibili e sviluppate della penisola del Sinai dove tutto intorno prende fascino grazie ai beduini, alle tende colorate, al mare e alle montagne. Oltre agli hotel 5 stelle, è possibile decidere di alloggiare in piccoli alberghi caratterizzati dal design moderno e visitare i grandi complessi di catene internazionali e poi addentrarsi in quello che è il vero divertimento notturno, quindi si puo’ decidere di festeggiare il Capodanno al casinò, invece che in discoteca o nightclub. Se invece volete godervi il pieno relax, sappiate che questa famosa località turistica è famosa anche per la meravigliosa barriera corallina e per le acque cristalline. Sharm è anche una bella città ricca di residence e villaggi, si trova in punta alla penisola del Sinai, protetta dalle montagne che consentono di avere un clima ideale in tutte le stagioni.

Gli Egiziani sono un popolo che è riuscito a mantenere il proprio affetto, la propria ospitalità e l’amicizia. Il Cairo è una meta da cui partire alla scoperta dell’intero Egitto, qui infatti si trovano le Piramidi, le Sfingi, il Museo Egizio. Anche Alessandria, conosciuta come la duecentesima città del Paese, ha la sua parte di siti storici e la sua posizione sul mediterraneo la rende un luogo ideale per le vostre vacanze. Il nord dell’Egitto, possiede molti templi maestosi e tombe che risalgono all’epoca dei Faraoni, Luxor, Asswan, Abu Simbel, che consigliamo quali tappe obbligate del vostro itinerario. Altra città, Hurghanda, è famosa in tutto il mondo per i suoi fondali.

Se decidete di trascorrere le vostre vacanze di Natale in Egitto dovete anche decidere cosa visitare e soprattutto valutare cosa vi aspettate da questa vacanza, potete optare tra diverse possibilità: sole e mare, escursioni, immersioni o cultura, in base a questo scegliere la città che meglio vi puo’ ospitare.