Home

Siracusa: Mercato di Ortigia aperto fino a mezzanotte.

Lug 19

Con un’Ordinanza Sindacale è stato dato il consenso agli operatori del settore alimentare e non solo, di svolgere la loro attività anche la notte dalle ore 8 alle 24  nella zona del Mercato Storico non solo in via De Benedictis ma anche le limitrofe Giaracà, Lanza, piazza Cesare Battisti e via del Mercato con sospensione dalle 14 alle 15 per consentire la pulizia giornaliera. Un’apposita ordinanza dispone la chiusura al traffico e il divieto di sosta esteso proprio fino alle 24.

Lo storico mercato di Ortigia che il celebre giornale inglese The Guardian descriveva come un luogo suggestivo e stranamente nostalgico, è dunque una tappa obbligatoria per tutti coloro che hanno voglia di venire in Sicilia a Siracusa e farsi travolgere da un luogo affascinante ed unico dove i cittadini e i turisti potranno sentire gli odori, i sapori e vedere i tanti colori del mercato che rimarrà aperto anche durante le calde sere d’estate fino al prossimo 30 settembre.

Il Mercato dunque diventerà un luogo d’incontro per tutti dove potersi fermare a degustare e vedere prodotti tipici dalla frutta al pescato giornaliero ai formaggi o magari semplicemente per fare la spesa sotto le stelle.

 

 

 

La top ten delle spiagge di Siracusa

Mar 21

Spiagge a SiracusaCon la primavera la voglia di uscire e di stare all’aperto si fa sentire sempre più e con lei, la voglia di vacanza e viaggiare, che vede in molti già sfogliare i cataloghi estate 2015, alla ricerca della meta perfetta; meta perfetta, che bando alle numerose ed affascinante mete oltre i confini del Belpaese, può essere ricercata tra le bellezze nostrane, con un occhio di riguardo al portafoglio. Ebbene si, perchè il nostro paese vanta location davvero affascinanti ma spesso sottovalutate, come ad esempio la misteriosa e fascinosa Siracusa, ove l’arte e la storia la fanno da padrone, assieme ad una natura dalla bellezza senza eguali, con spiagge bellissime di finissima sabbia bianca e costiere che si susseguono, lasciandosi bagnare da acque cristalline. Read more »

Indonesia parte seconda

Dic 01

BaliSi è detto molto su Bali – che la gente è ospitale e sempre pronta a regalare un sorriso,che la spiritualità pervade ogni momento di vita quotidiana, che la natura è sovrana- e si è molto parlato delle sue spiagge da sogno. E non si tratta solo di luoghi comuni: basta visionare il complesso archeologico di Pura Gunung Kawi, non lontano da Ubud, o il tempio di Pura Besakih, e trascorrere qualche ora sulla sabbia di Kuta Beach (gettonata dai surfisti), per lasciarsi pervadere dallo spirito più autentico dell’isola. Il volto più green e selvaggio dell’arcipelago è, invece,dominante a Sulawesi, con le sue rigogliose foreste in cui vivono specie animali uniche al mondo, molte ancora da studiare – e a Sumatra, dove si alternano distese di mangrovie, foreste pluviali e giungla.

Indonesia

Dic 01

indonesiaE’ il più grande arcipelago del piante: oltre 13 mila isole, in bilico tra l’Oceano Indiano e il Pacifico, tra il continente asiatico e quello oceanico. Giava, Sumatra, Bali, Kalimantan, Sulawesi, Maluku Islands, Papua: queste le isole più note, a cui se ne aggiungono molte altre, spesso inesplorate, in una varietà di paesaggi, popolazioni e cultura che costituisce la vera ricchezza di questo Paese. Si ha un primo assaggio di questa diversità a Giava, l’isola che ospita la capitale Giacarta, divenuta offi una moderna megalopoli da 12 milioni di abitanti. Da qui, in un alternarsi di risaie e villaggi, ci si sposta verso Yogyakarta, considerata l’anima del Paese, e si visitano i due patrimoni Unesco dell’isola:il tempio buddhista di Borobudur e il vasto complesso induista di Prambanan, con i templi dedicati a Visnu e Shiva. Si giunge, infine, nella cittadina di Malang, distesa all’ombra del vulcano Bromo e del monte Pananjakan: si sale a piedi o a cavallo e dalla cima si gode una meravigliosa vista sulla piana sottostante. Solo uno stretto braccio di mare separa Giava da Bali, forse una delle destinazioni più conosciute e amate dell’indonesia, il buenretiro degli dèi.

Vacanze estive a Pila: meraviglioso angolo di natura

Giu 27

Pila EstateNon solo montagna, ma anche storia, folklore, relax e puro divertimento; tutto questo significa fare una vacanza in Valle D’Aosta, nel cuore della Alpi, tra le cui montagne, viaggiare a bordo delle due ruote, nel Pila Mountain bike planet!
Ebbene si, perchè a Pila, questo piccolo grande angolo di natura, a ridosso dell’antica città di Aosta, l’estate è sinonimo non solo di natura e relax ma di avventura, movimento, sport e divertimento a piedi alla scoperta di sentieri o ferrate, ma anche in sella alle due ruote o a cavallo, o ancora arrampicandosi, pescando o “volando”, per vivere un’estate davvero ricca di emozioni! Read more »

  • Tags:

Viaggio Oltreoceano: dove andare e cosa portare in viaggio?

Ott 07

Viaggio OltreoceanoC’è un’America che una certa cinematografia ci ha portato a conoscere bene, anche se non l’abbiamo mai visitata di persona; è l’America delle “varie” New York e Las Vegas con le loro luci sfavillanti e la loro rincorsa alla modernità più esasperata, o l’America della West Coast che si gode il sole ed il mare della California delle villone dei grandi divi di Hollywood.

Ma lontana da fasti e dal caos di questi grandi centri metropolitani, c’è un’America diversa ma non meno affascinante da scoprire.

È questa, ad esempio, l’America dell’Arizona con i suoi deserti colorati del rosso della pietra bruciata al sole dei Kenyon con i suoi parchi come il Meteor Crate, il Canyon de Chelly, il Grand Canyon e il Navajo Tribal Park. Read more »

Viaggiare in sicurezza con la propria auto

Ott 04

Informazioni per Viaggiare in sicurezza coj la propri autoPoter viaggiare in sicurezza con la propria auto è fondamentale soprattutto quando si viaggia con la famiglia; ottenere un buon preventivo assicurazione che vada a coprire ogni eventuale imprevisto dovuto a fattori esterni rappresenta una soluzione per partire in tranquillità, soprattutto se si riesce ad assicurare la propria auto risparmiando sulla polizza e utilizzando il calcolo del preventivo per l’assicurazione online in siti come come Linear: qui è possibile mettere facilmente a paragone diversi preventivi sulle informazioni fornite dall’utente per scegliere poi quella che meglio si adatta alle esigenze.

Ma per viaggiare in sicurezza con la propria auto non è sufficiente stipulare una buona polizza assicurativa, è anche necessario mettere in pratica dei piccoli accorgimenti che garantiscano lo svolgimento sereno del viaggio, perché se è vero che l’auto rappresenta uno strumento di libertà impagabile e un mezzo per stare insieme, un viaggio effettuato con noncuranza può rendere il tutto sgradevole e un semplice trasferimento può trasformarsi in un incubo, nella maggior parte dei casi evitabile. Read more »

Destinazione USA

Ott 02

Destinazione UsaSe avete intenzione di recarvi negli Stati Uniti in futuro è necessario che già da adesso vi informiate su tutto quello che è necessario avere per varcare le frontiere, come ad esempio l’assicurazione sanitaria USA, per evitare di andare incontro a spiacevoli inconvenienti di varia natura.

Dal 12 gennaio del 2009 chi vuole recarsi negli stati Uniti senza richiedere preventivamente il visto adoperando il programma Visa Waiver deve necessariamente avere un’autorizzazione elettronica al viaggio che dovrà essere ottenuta dal viaggiatore prima di imbarcarsi sulla nave o sull’aereo. Attualmente questa specifica autorizzazione ha un costo pari a 14 dollari da versare nel momento stesso in cui si fa richiesta dell’autorizzazione che ha una validità di due anni. È da considerare che questa speciale autorizzazione nota col nome di Esta non garantisce l’ingresso negli Stati Uniti ma autorizza solamente il passeggero a viaggiare verso tale destinazione. Read more »