Le vacanze non finiscono mai! … almeno cosi ci piacerebbe che fosse… cari amici per chi fosse già stanco della routine lavorativa, eccovi subito una soluzione al vostro problema: il ponte dell’immacolata.

Quest’anno purtroppo l’8 Dicembre, festa dell’immacolata concezione cade, purtroppo, di Mercoledì. Eh si, proprio nel mezzo della settimana. Saranno felici i Milanesi che con la loro festa di S. Ambrogio (7 Dicembre) avranno l’opportunità di fare per il ponte dell’immacolata la bellezza di 6 giorni di vacanza. Si! avete capito bene! proprio 6 giorni. Approfittando del Venerdì 3 fino all’8 Dicembre… e poi dicono che a Milano si pensa solo a lavorare… Sarà per questo che si prevede una congestione degli aeroporti di Malpensa e Linate 🙂

Comunque, lasciamo perdere l’invidia che in questo momento invade i nostri cuori e torniamo a parlare del ponte dell’immacolata. Cosa fare? Dove andare? Beh… le mete non mancano. C’è chi opta per un viaggio in Marocco Fes, Casablanca, Tangeri, Agadir e Marrakech, c’è chi invece è più tradizionalista e preferisce mete classiche come Parigi, Stoccolma ed Helsinki dove è possibile andare prenotando voli di andata e ritorno a meno di 100 euro.

Le mete di tendenza sono Miami e New York, per non parlare della vacanza inteligente: l’Egitto. l Cairo è la destinazione ideale: poche ore di volo, temperatura gradevole, scarsa possibilità di pioggia, prezzo del volo ammortizzato dai costi irrisori delle strutture ricettive, cucina ottima e città dalle mille sorprese.

Per adesso ci fermiamo qui con le proposte. Il continuo? al prossimo articolo! Seguiteci!!