Continua il nostro viaggio anche in Sardegna: restiamo sempre in Gallura, una regione storica di questa splendida isola, dove peraltro ricordiamo si trova la Costa Smeralda, una zona probabilmente famosa in tutto il mondo per la bellezza del suo mare.

Dopo aver tracciato un itinerario che terminava a Cala Spinosa passando proprio a S. Teresa di Gallura e iniziato a Cala di Volpe, visitando il Parco Nazionale dell’Arcipelago de la Maddalena, oggi ci occupiamo della Gallura interna.

Vola in Sardegna da € 32!

Di aspetto un po’ aspro, caratterizzato da rilievi che la dividono dai territori circostanti, la Gallura interna presenta ancora dei territori poco abitati che testimoniano come era organizzato il territorio nei secoli precedenti, territorio in cui si svolgeva la vita contadina e quindi l’intera vita della regione. Anche le numerose costruzioni e ruderi che si trovano lungo la strada mostrano che tipo di vita caratterizzava la Gallura, in forte contrasto oggi con le zone splendide come la già citata Costa Smeralda che invece vanta strutture ultramoderne.

L’elemento che padroneggia in questa parte della Gallura, è senza dubbio la roccia granitica che anche nel comune di Aggius trova espressione: il piccolo centro, infatti, conserva ancora un centro storico molto bello dove tutte le case sono costruite con questa pietra, che rende gli edifici imponenti e fa del centro una meta suggestiva. Aggius è anche e soprattutto un paese molto tranquillo, ben organizzato e a misura di turista. Oltre il centro storico, è interessante fare una passeggiata verso la Valle della Luna, un panorama atipico e molto suggestivo (la cui caratteristica si evince dal nome!) pieno di affioramenti rocciosi risalenti all’epoca delle glaciazioni.

Tempio di Pausania, insieme ad Olbia, è il capoluogo della nuova omonima provincia: il suo centro storico, costruito anch’esso con roccia granitica, somiglia per molti aspetti ai centri del sud della Corsica. Interessante risulta il panorama intorno questo centro, fatto di molto verde e laghetti e sorgenti dalle quali sgorga un’acqua dal potere terapeutico: proprio per questo motivo, a Tempio di Pausania, si trovano molti centri termali ottimi per chi vuole coniugare una vacanza rilassante ai divertimenti della vicina costa.

Voli low cost per la Sardegna!

Il nostro breve ma intenso itinerario di oggi termina a Luras, piccolo centro nell’alta Gallura, posto su un poggio granitico: ideale per un’immersione nel tipico paese agricolo della Sardegna. Interessante perché in questa zona si producono alcuni dei vini migliori dell’isola come il Vermentino e il famoso Moscato di Luras.

Buon viaggio!