Chi va in Sicilia la prima volta ci ritornerà volentieri appena possibile, innamorato dei suoi scorci, dei suoi colori, del grande passato che si apprezza in ogni sito, della passione che si respira nell’aria, fra le persone.  Ecco le più belle spiagge di Sicilia da non perdere quest’estate.
La Sicilia, che nel mare e nelle sue spiagge ha inevitabilmente una delle piu’ grandi attrattive. Di sabbia o di ciottoli, rotette da scenografiche scogliere o circondate dalla macchia mediterranea. E bagnate da un’acqua cristallina.
Una mini guida su alcune delle più belle spiagge della Sicilia, da tenere sempre a portata di mano per effettuare piccoli viaggi e scoprire al contempo luoghi che abbiamo sempre visto in foto.

LA SCALA DEI TURCHI

scalaturchiNei pressi di Agrigento, è infatti possibile scorgere una imponente roccia bianca a strapiombo sul mare, dove e possibile prendere il sole, attraverso apposite panchine naturali che si affacciano sul mare. Destinata a far parlare di sé per la sua meritata nomination a Patrimonio dell’Umanità Unesco, questa bianca parete rocciosa in marna (roccia sedimentaria) a picco sul mare, lungo la Costa tra Realmonte e Porto Empedocle, si trova in provincia di Agrigento ed è un vero spettacolo della natura. Il suo nome deriva dalle storiche incursioni piratesche dei saraceni, pirati turchi che qui trovavano riparo. Famosa non solo per il suo colore bianco accecante e le sue forme, ma anche per essere uno dei luoghi del celebre Commissario Montalbano.
ISOLA BELLA

isolabellaSituata a 7 chilometri da Taormina, è uno dei luoghi simbolo della Sicilia. Cielo limpido e acqua blu. Qui è possibile concedersi un weekend di lusso, in una Sicilia ricca di attività ricettive di buon gusto. Lo scoglio che si vede in foto è possibile raggiungerlo a nuoto così come a piedi. La vegetazione è ricca e folta.

 

 
MARINA DI RAGUSA

marina diragusaLa nuova di casa siciliana “Bandiera Blu 2016”, chiamata anticamente “Mazzarelli”. Con i suoi lidi di sabbia dorata e finissima che costeggiano la Sicilia sud-orientale (Val di Noto), i suoi servizi e le attrezzature, la qualità delle acque, la rendono una tra le più gettonate.

 

 

SAN MARCO E FIUMEFREDDO

sanmarcocalatabianoSiamo nel Catanese, e la prima spiaggia che si incontra forse è una delle più belle di tutto il territorio. Tra la foce dell’Alcantara (se ne avete la possibilità inoltratevi nelle omonime gole, ne vale la pena) e la foce del Fiumefreddo si deve cercare Calatabiano. Qui si trova un bel litorale sabbioso intervallato da ciottoli. L’aria salmastra si accende di note mediterranee che il vento raccoglie negli agrumeti tutt’intorno.

 

 

ISOLA DELLE CORRENTI

Isola-delle-Correnti-SiciliaL’Isola si trova a Porto Palo di Capo Passero ed è situata nella punta più a sud della Sicilia. Il nome deriva infatti dal punto di incontro fra le correnti che confluiscono nell’isola. La prima corrente del Mar Ionio, la seconda del Mar Mediterraneo. La spiaggia è molto amata da coloro che praticano il WindSerf, uno spettacolo da non perdere.

 
FONTANE BIANCHE

SIRACUSA_FontaneBianche_02Il mare è cristallino e i fondali sono ovviamente bianchissimi: un paradiso per sub ed amanti della pesca, perché superati i confini del lido, si scorgono ampie scogliere che diventano posti magici tutti da scoprire. E ancora per chi non ama stare fermo sotto il caldo sole della Sicilia, quando il vento si alza, è possibile surfare oppure esplorare la costa in barca alla scoperta di altri luoghi da sogno. Per i più pigri, una lunga spiaggia libera e lidi muniti di lettino e ombrellone, saranno a vostra disposizione per giornate all’insegna del relax. E per concludere in bellezza la giornata in spiaggia vi consiglio di attendere che il sole vada a riposarsi, per ammirare uno dei tramonti più belli della costa siracusana. Ma la giornata non è finita qua… La notte è giovane in località Fontane Bianche! Proprio alle spalle della spiaggia, infatti vi aspettano tanti bellissimi locali all’aperto e discoteche sul mare.
CALAMOSCHE

calamosche1Immersa nella riserva di Vendicari a Noto (Sr) troviamo incontaminata ed in tutto il suo splendore, Cala Mosche. Situata nella parte Orientale della Sicilia, è un piccolo gioiello dai colori vivaci e dalle acque davvero limpide. Adatta per una gita fuori porta, per raggiungerla, è necessario camminare circa 20 minuti a piedi.

 

 

 

SAN VITO LO CAPO

san_vito_lo_capo
Nel trapenese un piccolo paesino incantato, con le sue spiagge, il mare incantevole, i paesaggi, incastonato tra le due riserve, dello Zingaro e del Monte Cofano. Un piccolo paradiso caraibico in terra nostrana.