C’è chi quando parte per le vacanze vuole staccare completamente la spina e chi invece non rinuncerebbe mai a mettere in valigia alcuni strumenti tecnologici. In ogni caso ci sono gadget che si possono portare con sé ed elettrodomestici che usiamo quotidianamente ma che dobbiamo lasciare a casa. Eccovi allora alcuni consigli per non danneggiare i gadget in valigia ma anche per conservare al meglio quelli che non porterete con voi.

Partiamo dalla tv: prima di partire ricordatevi di scollegare il televisore dalla presa elettrica.

Internet e Pc portatile: molti lo portano nello zaino altri invece lo lasciano a casa. Senza dubbio averlo dietro può essere utile ma non sottovalutate il rischio di furto. Per molti inoltre non si tratta di una scelta ma di una necessità: se si viaggia per lavoro il computer può essere indispensabile. Tenete sempre il pc in uno zainetto a spalla e non lo lasciate mai incustodito o nella valigia grande. Fate sempre un backup dell’hard disk e conservatelo in un luogo separato rispetto al computer. Se non vi serve per grandi operazioni potete valutare l’acquisto di un netbook che è più leggero e meno ingombrante. Se decidete di rinunciare al notebook in viaggio approfittate per aggiornare il sistema operativo, i programmi, i driver e anche per ripulire lo schermo e la tastiera con gli spray specifici. Prima di partire scollegate la vostra rete wireless.

Cellulare: questo è forse il più difficile da lasciare a casa. Ricordate di mettere una password all’accensione in caso di furto e di scrivere in rubrica un vostro recapito alternativo in caso di smarrimento. Se avete un cellulare vecchio portatevi dietro quello: ricordatevi che oltre al rischio di furto o smarrimento in vacanza è molto alto anche quello di danneggiamento per cadute, acqua, sabbia o altro.