autunnoDove andare in Italia in autunno.

Con l’inizio dell’autunno spesso si associa la fine delle vacanze. Ma spesso non è così, infatti anche il mese autunnale di ottobre offre tanti spunti per partire e per fare belle esperienze.

Ultimi tuffi al mare, prime discese in montagna, ma anche eventi culturali e feste popolari vi regaleranno uno splendido viaggio autunnale. Un viaggio in Italia fuori stagione può essere una vera e propria occasione per vivere momenti di vacanza che non si possono paragonare con quelli dei vacanzieri di alta stagione, non solo prezzi più bassi, ma anche meno confusione, più opzioni nella scelta di hotel e resort e tutto il relax di cui si ha bisogno.

Ecco qualche suggerimento su dove andare ad ottobre restando in Italia.

sardegnaautunnoIl Sud d’italia offre ancora giornate di sole, caldo e la possibilità di soggiorni a costi davvero stracciati. Ecco quindi che Sicilia, Sardegna, Puglia, Calabria e Basilicata si possono tenere in considerazione anche con la fine dell’estate.

A discapito di quanto si pensa ottobre è un mese perfetto per andare in vacanza in Puglia e soprattutto sulle splendide coste del Salento. Le temperature sono ancora al di sopra del 20 gradi e se siete fortunati è ancora possibile fare il bagno e non dovrete lottare con la folla di turisti che occupa le spiagge nei mesi estivi. Ma questo periodo è ottimo anche per visitare le splendide città dell’entroterra come Lecce, Otranto, Monopoli ed Alberobello. Anche la Sicilia è una meta ideale per le vacanze in Italia ad ottobre. Da Taormina, Palermo e Siracusa potrete girare ed assaporare quest’isola così ricca e gustosa. Se viaggiate verso la zona ovest dell’isola, troverete alcune delle più belle spiagge d’Italia, come quelle di San Vito lo Capo e della Riserva dello Zingaro. Taormina è la città per tutte le stagioni, magnifica in estate e calda e accogliente in autunno.

La Sardegna è una delle mete più in voga dell’estate, ma trascorsa la bella stagione, quando la grande folla di turisti torna a casa, quest’isola ha ancora molto da offrire. Ad ottobre non dovete stupirvi se su quest’isola troverete temperature elevate, ideali per un bagno fuori stagione, senza però il caldo opprimente e le spiagge affollate. In Sardegna, l’isola con il mare più bello, ad ottobre può girare tra i borghi per trascorrere delle piacevoli giornate. Ad Ottobre inoltre la città di Cagliari, è una meta perfetta per week end in Italia, dove si possono fare tante escursioni alla scoperta del mare e dell’entroterra.

Dove andare ad ottobre al centro

centroitIl centro Italia è ricchissimo di mete dove andare in vacanza ad ottobre. Se si deve rinunciare al mare non di certo vi deluderanno i bellissimi borghi e città ricchi di eventi e di storia. Cose da vedere in tutte le stagioni ci sono sicuramente a Roma, dall’arte alla storia, fino al romanticismo ed alla cucina, Roma ad ottobre si veste del suo vestito migliore. Oltre ai monumenti più belli da vedere a Roma, come il Colosseo, le Terme di Caracalla, il Foro Romano ed il Pantheon, una vacanza ad ottobre a Roma può essere anche l’ideale per una coppia innamorata, in un viaggio romantico in cui scoprire le zone meno note e più autentiche della città.

Un’idea alternativa per trascorrere un week end nel centro Italia è quella di andare alla scoperta del mistero dei Monti Sibillini. Questo massiccio montuoso situato tra le Marche e l’Umbria è un vero paradiso naturale. Da vedere all’interno di questo Parco c’è molto, ci si può dirigere verso le Gole della Valnerina e continuare alla volta del paese di Arquata del Tronto facendo una breve tappa a Norcia, borgo fra i più suggestivi d’Italia.

Nord Italia, tutte le mete del mese di ottobre

lagocomoScoprire le città del Nord Italia nel mese di ottobre sembra un’ottima idea per trascorrere delle vacanze piacevoli. Si può visitare Milano per una vacanza di divertimento e shopping, oppure Venezia e restare affascinati dalla magica laguna. La Serenissima offre un’atmosfera romantica ad ogni stagione, che ad ottobre a volte viene avvolta nella nebbia che le conferisce un aspetto ancor più suggestivo.

Da visitare anche le splendide coste del Lago di Como, soffermandosi nel borgo di Tremezzo, pochi altri luoghi, infatti, sono suggestivi quanto i piccoli paesi incastonati tra montagna e lago. Tremezzo è senza dubbio uno dei più celebri, anche grazie ai tesori artistici che custodisce, come i capolavori di Canova e i giardini di Villa Carlotta.