Tra i nuovi paesi emergenti non solo dal punto di vista turistico, spicca senza dubbio la Cina che ha finalmente “aperto le porte” (o almeno così sembra) al resto del mondo permettendoci, così, di apprezzarne luoghi e cultura. Simbolo di questo cambiamento sono anche la nascita di hotel di lusso e molto esclusivi, come quelli di cui parleremo oggi che prevedono anche una Spa di tutto rispetto: continua così il nostro lussuoso viaggio all’insegna del benessere!

Il primo, si trova ad Hong Kong e proprio a gennaio scorso ha inaugurato il centro termale di lusso: il Mira Hotel, situato nel cuore di Hong Kongi, offre agli ospiti un rifugio tranquillo lontano dal caos della città. Il centro termale dispone di ben 9 aree di trattamento, una Jacuzzi, un bar e un salone dedicato esclusivamente alla cura delle mani. Due delle suite includono una vasca idromassaggio e una zona relax speciale. Prima dei trattamenti, gli ospiti possono rilassarsi nella sala Aura, dove suoni e colori rilassanti sono progettati per indurre il sonno ristoratore. C’è anche una piscina di 18 metri, una palestra e una sala bar dove troverete snack sani e bilanciati. I trattamenti basati su rituali di bilanciamento del corpo tutti cinesi per ripristinare innanzitutto l’armonia interiore, unitamente a massaggi del tessuto profondo e agopuntura faranno di voi delle persone nuove!

Molto meno “urban” ma anzi quasi “selvaggia” la Spa Amanfayun che si trova ad Hangzhou, letteralmente circondata dalle montagne coperte di bambù; l’Aman Resort, in realtà, è un piccolo borgo disabitato e riconvertito per lo scopo. Sono a disposizione, infatti, anche piccole case oltre alle camere e alle suites più classiche. Modernissimo e Zen allo stesso tempo, potrete fuggire dalla realtà non solo per ritrovare benessere fisico: 9 sale dedicate ai trattamenti ispirati alla tradizione cinese, accoglienti e isolate quasi come un tempio, vi rimetteranno in pace con il mondo.

Buon viaggio!