Una vacanza in montagna, soprattutto se con tutta la famiglia, quindi con i bambini, diventa anche un gioco, oltre che un divertimento,meraviglio, infatti è possibile muoversi sulla neve in tutta libertà, sciare, esplorare, scivolare sul bob ed una simile vacanza in montagna soddisfa proprio ogni esigenza di riposo e di divertimento. Sport,natura,benessere, questo è quanto ha di speciale, in quanto la montagna rappresenta un luogo ideale di vacanza, soprattutto per le famiglie, indistintamente sia d’estate che in inverno. Per i bambini, la cosa piu’ bella e che piu’ fa bene a loro, è l’immersione nella natura, la qualità dell’aria, e una vita decisamente attiva, che consiste nell’esperienza dell’esplorazione.

I paesini innevati infatti hanno un’atmosfera particolare soprattutto a Natale, dove le luci, i mercatini, le sculture di ghiaccio, fanno da contorno a questo periodo incantevole. Per i bambini infatti la neve è un giocattolo meraviglioso, stimola la fantasia, la creatività, il desiderio di avventura ed ai genitori non rimane che prendere un bob e divertirsi insieme a loro. Le Alpi Suisi sono un posto specialmente adatto per le famiglie con i bambini, un luogo indubbiamente sicuro perchè dalle ore 9 alle ore 17 la strada che conduce all’Alpe è chiusa, perciò si è costretti a lasciare l’auto al parcheggio e si sale sulle piste con la bidonvia. Chi alloggia in albergo riceve un pass per il solo transito all’arrivo e alla partenza e poi si sposta con i mezzi pubblici o con il pulmino dell’albergo, in questo modo viene bandito l’inquinamento in questo stupendo altopiano circondato dalle Dolomiti con le cime del Sassolungo,Sassopiatto,Scilliar, Santher, Euringer dove calma e tranquillità regnano sovrane. L’Alpe di Siusi ha 60 chilometri di discese, e altrettante piste da fondo e uno snowpark, regno dello snowboard e del freestyle. Le piste sono ampie, la pendenza moderata, gli impianti di risalita sono brevettati per la sicurezza dei bambini e poi ci sono 18 chilometri di pista riservati ai principianti; così chi muove i primi passi sugli sci, a qualunque età, puo’ sperimentare l’ebrezza della scivolata senza per questo temere di doversi scontrare con altri Tre le località che meritano di essere segnalate: -Castelrotto, che affascina per il delizioso centro storico, i negozi tradizionali e l’ospitalità della gente, -Siusi, paesino pittoresco situato in una zona soleggiata ai piedi del maestoso Sciliar, località di montagna tradizionale e senza pretese, -Fiè allo Sciliar, conosciuto per i rinomati bagni di fieno e per la posizione panoramica da perdere il fiato. Inoltre è stata attuata una lodevole iniziativa chiamata “Dolomiti superski” per il periodo dal 20 marzo al 25 aprile 2011 che riguarda i bambini fino agli 8 anni i quali hanno alloggio e skipassa in omaggio, ed i ragazzi fino ai 12 anni pagano la metà. Riduzioni anche per il corso di sci ed il noleggio dell’attrezzatura; sempre in questo periodo,viene offerta un’intera giornata di vacanza omaggio sulla neve a tutti coloro che prenotano un soggiorno di 7 giorni, ne pagano 6, inoltre è messo anche a disposizione un servizio mobile services che permette di organizzare tramite il cellulare,la propria vacanza il quale permette di conoscere in tempo reale le piste agibili, la quantità di neve e aiuta il visitatore nella scelta nella prenotazione di hotel, skipass, noleggio, attrezzature, corsi di sci, snowboard, freestyle, viaggio e tanto altro ancora a portata di sms.