La quarta città della California per il numero di abitanti, è una tra le più popolose degli Stati Uniti, seconda solo a New York. Il territorio è denso di colline (si contano circa 50 colli) e la maggior parte dei quartieri prendono il nome proprio dal colle nel quale si trovano ubicati, come Russian Hill, Pacific Heights, Nob Hill,  Potrero Hill, e Telegraph Hill.

Il colle più alto di San Francisco è Mount Davidson alto circa 282 metri coronato da una croce di oltre 30 metri.

San Francisco rappresenta un centro culturale e turistico nonchè economico-finanziario. Ottima meta turistica San Francisco soffre di continui sismi di varia intensità. Essa è sottoposta ad un costante rischio sismico dovuto ai continui ed imprevedibili movimenti della faglia di S. Andreas, nonchè della Faglia di Hayward. Sebbene distanti dalla città quest’ultime furono le responsabili di numerosi eventi che provocarono grandi terremoti in passato. Ed è proprio per tale ragione che furono adottate le più disparate misure strutturali per recuperare gli edifici di vecchia data e persino a quelle di ultima generazione. Gli edifici, soprattutto quelli più nuovi hanno delle forme particolari nonostante ciò, l’attenzione verso questo fenomeno è sempre molto alta.

Il clima di San Francisco è abbastanza particolare: si susseguono inverni freddi e piovosi ad estati nebbiose e fredda. Dunque se state pensando di visitare questa città vi consigliamo di andare in autunno!

Tra i posti di interesse turistico ricordiamo ChinaTown ovvero il più grande ed antico quartiere cinese in America. Costruito intorno agli anni 50 di distingue per la sua quantità di edifici costruiti secondo l’antico stile cinese. Una chicca del posto è “la porta del drago” punto d’acceso del quartiere, composta da 3 arcate e 2 leoni a lati dell’ingresso.

Altro posto da visitare è North Beach. La cosidetta “little Italy” in cui si può respirare un’area di musica Jazz e Blues. Storico locale è il “Caffè Vesuvio” noto come ritrovo Beat degli anni 60.

Conosciutissimo è pure il quartiere di Castro, noto a tutti per la quantità di omosessuali presenti nel territorio. Il quartiere rappresenta il cuore della Comunità Gay di San Francisco.

Centro della finanza è invece il quartiere di Financial District dove si possono amminare molti grattacieli tra cui alcuni alti oltre 260 metri. Esso è una delle sedi della più importante banca: la Banca d’America e la Wells Fargo, importante gruppo finanziario americano.

Nel prossimo post approfondiremo altri meravigliosi luoghi come il Golden Gate, Bay Bridge, Washington Square etc etc… seguiteci!