Ancora voglia di Spagna? Dopo gli itinerari in Andalusia, esploriamo un’altra città importantissima: Valencia.

Dopo Madrid e Barcellona, Valencia è la città più popolata e anche per questo la terza più importante della Spagna: sorprendente per le innumerevoli iniziative artistico – culturali, spicca anche per essere una città frizzante e piena di divertimenti.

A Valencia, da € 24!

Fondata dai Romani, in un punto strategico che si affaccia sul Mediterraneo, così come molte altre città spagnole Valencia ha visto calcare le sue strade da molte dominazioni: visigoti, arabi, passando per il secolo d’oro del rinascimento e numerose dinastie regali, è stata una città fondamentale per il commercio marittimo. Con la scoperta dell’America, Valencia ha conosciuto un declino inesorabile: la città ha saputo riprendersi grazie anche al boom edilizio di fine ‘800 durato fino all’assedio da parte delle truppe di Franco. Dopo la dittatura, le è stato riconosciuto lo status di capoluogo della Comunità Valenciana: da allora, la città è in costante crescita.

Espressione di questo nuovo corso, che guarda al futuro e che investe nella cultura, nelle scienze, e conseguentemente nel turismo, è stata creata la Città delle Arti e delle Scienze, pensata e progettata dal famosissimo architetto valenciano Calatrava: sorprendente, avveniristica, questa piccola e modernissima città è in grado di attirare ogni anno quasi 4 milioni di visitatori. Vi perderete tra le mille attrazioni, il planetario, un museo della scienza interattivo e l’acquario più grande d’Europa.

Da non perdere sono anche i vari musei, tra i quali spiccano il Museo de Bellas Artes che custodisce opere di Velazquez, Goya, Ribera e anche di impressionisti valenciani. Il Museo de Historia de Valencia, che attraverso la multimedialità vi racconterà oltre duemila anni di storia della città: molto divertente anche per i bambini. Non dimenticate il Museo Nacional de Ceramica, che raccoglie opere provenienti da tutto il mondo.

Da bravi spagnoli, non si fanno mancare divertimenti notturni, discoteche e tanta, tanta voglia di fare festa fino all’alba!

Non potete andar via da Valencia senza aver fatto una scorpacciata di paella, che qui nasce, anche se i ristoranti del centro offrono pietanze ben più appetitose: i ristoratori vi stupiranno con i loro piatti del giorno, sempre molto consigliati.

Vola a Valencia da € 36!

Che aspettate?