Siete in partenza per le Maldive ? Le sognate da anni ma non siete mai riusciti ad organizzarvi ? Bene eccovi un ottima guida per organizzare al meglio la propria vacanza caraibica.

La Repubblica delle Maldive è composta da un gruppo di atolli situati nell’Oceano Indiano a sud-ovest dell’India.Si tratta ben 1.200 isole coralline poggiate su un basamento di roccia formatosi più di 60 milioni di anni fa.Gli atolli naturali sono 26 e ognuno è formato da diverse centinaia di isole, di cui solo circa 200 sono attualmente abitate.

La popolazione attuale delle Maldive discende da popoli di religione buddista migrati dall’India meridionale e dallo Sri Lanka intorno al 1500 a.C.. Si ritiene che in precedenza quelle isole fossero disabitate.La risorsa economica principale delle Maldive è senza dubbio il turismo che costituisce un percentuale rilevante del PIL del paese.

Gran parte delle entrate statali sono infatti riconducibili a tasse legate al turismo o a dazi sulle importazioni.Le isole destinate a divenire resort turistici, vengono date spesso in concessione a società estere. Allo scadere della concessione, l’isola e tutto ciò che vi è stato costruito ritorna in possesso del governo maldiviano che solitamente rinnova la concessione o la affida ad un’altra società.

Il mare attorno a queste isole è fenomenale, ma se siete amanti delle immersioni o semplicemente dello snorkeling i resort più adatti a voi sono:

Vadoo Diving Paradise, Bi Ya Doo e Eriyadu Island Resort nell’atollo di Malé Sud ·

Medhufushi Island Resort nell’atollo di Meemu

Royal Island nell’atollo di Baa

Se amate le palme e volete immergervi in un ambiente naturale incontaminato vi consigliamo:

Angaga Island e Dhiffushi nell’atollo di Ari

Filitheyo Island nell’atollo di Faafu

Palm Beach Resort nell’atollo di Lhaviyani

Se cercate invece una sistemazione lussuosa, paragonabile ad un hotel europeo a 5 stelle, ma con costi decisamente più contenuti, vi segnaliamo

Vabbinfaru Banyan Tree nell’atollo di Malé Nord

Cocoa Island Resort e Taj Exotica Resort nell’atollo di Malé Sud

Royal Island nell’atollo di Baa

Rangali Hilton Resort nell’atollo di Ari

Vi ricordiamo che il clima delle Maldive è di carattere monsonico.La temperatura oscilla tra i 25 e i 35 gradi tutto l’anno, con escursioni termiche giornaliere e notturne molto contenute. E’ rarissimo che si scenda sotto i 20 gradi. Le precipitazioni più intense si verificano nei mesi fra maggio e dicembre.Il periodo migliore per trascorrere una vacanza alle Maldive è quindi da metà dicembre ad aprile.Per raggiungere queste isole da sogno è necessario il passaporto con validità di almeno 6 mesi, il visto non è richiesto per una permanenza turistica fino a 3 mesi.

A tutti i visitatori comunque viene concesso un visto turistico della durata di 30 giorni. Non è richiesta alcuna vaccinazione, ma si consiglia di mangiare solo cibi cotti per evitare problemi.