Last but not least nel nostro itinerario in Andalusia, oggi parliamo di Cordoba: ex capitale dell’impero musulmano in Spagna, i mori la trasformarono in una città grande, popolosa e culturalmente importante. Nonostante molte cose siano state distrutte, la presenza araba è ancora molto tangibile.

Vola in Andalusia da € 41!

Oggi è una città accogliente e moderna, in cui è possibile divertirsi ma anche fare un tuffo nella storia di questa città che per importanza, era paragonabile a La Mecca.

Proprio a testimonianza di questo potente passato c’è ancora oggi la Mezquita di Cordoba, la punta di diamante dell’architettura araba in occidente: alla costruzione musulmana di origine, si sono aggiunti e sovrapposti nei secoli stili diversi, fino ad arrivare alla costruzione di una Cattedrale nel cuore della moschea stessa, simbolo classico della vittoria del cristianesimo sull’islam.

Da non tralasciare  il quartiere della Juderia, fatto di viuzze, vicoli e cortili: qui troverete l’unica Sinagoga dell’Andalusia che è anche una delle più belle della Spagna.

E per gli appassionati di archeologia, non potete perdere le rovine di Medina Azahara, il sito archeologico più importante dell’Andalusia.

Potrete anche fare una visita ai musei importanti come il Museo Arquelogocio Provincial, tappa obbligata per gli amanti dell’arte dove sono custodite opere che vanno dalla preistoria al periodo moresco; irrinunciabile è il Museo Municipal Taurino in cui è rappresentata la storia della Corrida che qui è di casa, visto che proprio Cordoba ha dato i natali a quasi 600 toreri famosi!

Voli low cost per l’Andalusia!

Andare a Cordoba significa soprattutto qual’era il vero spirito dell’Andalusia musulmana, di com’era un tempo, di quanto sia stata importante il suo ruolo nella storia.