Ios è un isola appartenente alla Grecia e facente parte dell’arcipelago delle Cicladi. Le sue dimensioni sono molto ridotte (misura all’incirca 17 km in lunghezza e 8 km in larghezza), tuttavia è sempre pronta ad accogliere un numero spropositato di turisti.

L’isola è sprovvista di aeroporto (quello più vicino è situato a Santorini, dove da poco fa scalo anche la compagnia low-cost EasyJet) ed è quindi raggiungibile soltanto via mare, grazie ai numerossimi traghetti che collegano le varie isole in quel tratto di mar Egeo.

Il turismo è sicuramente l’attività principale di Ios. Quest’isola di giorno offre ai turisti un incredibile relax, grazie alle sue spiagge davvero mozzafiato e al suo paesaggio tipicamente greco, costuito prevalentemente dalle pittoresche case di colore bianco. Nella zona del porto vi sono le spiagge più accessibili (Yalos e Mylopotas), ma se ciò non vi basta sono a vostra disposizione anche spiagge un po’ più difficili da raggiungere, come Agia Teodoti e Manganari.
Per muoversi sull’isola potete servirvi di autobus oppure noleggiare scooter, quad o piccole imbarcazioni.
Una volta calato il sole l’isola si trasforma, passando dall’incredibile calma del giorno alla sorprendente vita notturna. Specialmente per i più giovani Ios costituisce una sorta di paradiso: di giorno un mare splendido e paesaggi incantevoli, mentre di notte il divertimento la fa da padrone, con discoteche, bar e numerose altre attrazioni per intrattenere i turisti.
Generalmente la polizia del posto è tollerante riguardo all’abuso di alcool da parte dei turisti, tuttavia non va dimenticato che guidare in stato di ebrezza è severamente vietato (oltre che estremamente pericoloso). Evitate perciò di noleggiare scooter o quad per la notte, perché le strade di Ios non sono particolarmente sicure. Muovetevi a piedi o tramite mezzi di trasporto pubblici, in funzione a tutte le ore.
Il fatto che siano tolleranti con l’alcool non significa che si possa fare tutto ciò che si vuole.

Ios è dunque una splendida isola del mar Egeo che ben si addice a quel tipo di turista che vuole sì godersi il paesaggio ma che vuole anche divertirsi la notte.
Consigliatissima ai giovani tra i 16 e i 25 anni, anche grazie ai costi facilmente sostenibili.